L.R. 13/2020

Fondo emergenza Covid-19 Regione Marche

“Misure urgenti per il sostegno alle attività produttive e al lavoro autonomo a seguito dell’emergenza epidemiologica COVID-19”

Il Fondo emergenza Covid-19, istituito dalla Regione Marche ai sensi della L.R. 13/2020, così come modificato dalla L.R. 25/2020 e dalla L.R. 47/2020, è destinato alla concessione di prestiti agevolati o all’abbattimento dei costi per l’accesso al credito bancario, al fine di sostenere la liquidità delle imprese e dei lavoratori autonomi in seguito all’emergenza Covid19. La gestione del Fondo è assegnata ai confidi rientranti nell’elenco di cui all’art.106 del TUB operativi nella Regione.

La Regione Marche, a seguito dell’approvazione della Legge 47 del 24 novembre 2020, ha deliberato la modifica della Legge Regionale 13/2020 apportando importanti integrazioni:

  • proroga della scadenza al 30 giugno 2021;
  • attivazione di nuovi strumenti PER L’ACCESSO AL CREDITO PER LE MICRO E PICCOLE IMPRESE COLPITE DAGLI ULTIMI PROVVEDIMENTI STATALI adottati a far data dal 3 novembre 2020.

La LR 13/2020 ha previsto fin dall’inizio della sua operatività i seguenti strumenti a favore di imprese e liberi professionisti colpiti dalla crisi di liquidità a causa dell’emergenza epidemiologica, attivi alla data del 23/02/2020:

  1. Credito diretto erogato direttamente da UNI.CO.:
  • Importo massimo € 50.000,00
  • Durata massima: 72 mesi di ammortamento + 24 mesi di preammortamento
  • Tasso 1%
  1. Finanziamento bancario garantito dal Confidi:
  • Importo massimo € 150.000,00
  • Durata massima: 72 mesi di ammortamento + 24 mesi di preammortamento
  • Contributo in c/interessi e oneri Confidi: 70% degli interessi attualizzati, oltre al rimborso degli oneri a favore di UNI.CO., per un importo massimo complessivo di € 12.000,00

La LR 47/2020 ha affiancato un nuovo strumento ai due precedenti, avente le seguenti caratteristiche:

  • Beneficiari: micro e piccole imprese colpite dai lockdown totali e parziali dovuti all’emergenza sanitaria, attive alla data del 03/11/2020;
  • Importo massimo finanziamento: fino a 10mila Euro;
  • Durata massima: 48 mesi oltre 12 mesi di preammortamento;
  • Il tasso di interesse (TAN) non può essere superiore al 2%.
Il contributo copre integralmente il costo del finanziamento bancario:
  • copertura del costo degli interessi al 100%;
  • copertura delle spese accessorie (Istituto di credito e Confidi) nei limiti dello 0,5% fino ad un massimo di € 50.

Si rimanda al comunicato stampa del 04 12 2020 della Regione Marche al link Comunicati (regione.marche.it)

________________________________________

Il procedimento è a sportello.

Per essere contattati da un nostro account e avviare il processo di richiesta, l’impresa o il lavoratore autonomo dovrà sottoscrivere il relativo modulo ed inviarlo al seguente indirizzo PEC:  uni-co.legge13@legalmail.it

Documentazione:

Ulteriori informazioni

Per maggiori dettagli ed informazioni si rimanda alla Sezione: 
Fondo di garanzia per i confidi e fondi di II grado | (uni-co.eu)
ed al sito web della Regione Marche:
Misure urgenti COVID 19 – (regione.marche.it)

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale.
Per le condizioni contrattuali dei prodotti e servizi offerti è necessario far riferimento ai Fogli Informativi disponibili su WWW.UNI-CO.EU (sezione trasparenza) e/o presso tutte le Sedi del Confidi. L’apertura dei rapporti è subordinata all’approvazione del Confidi che si riserva in ogni caso la valutazione dei requisiti e del merito creditizio necessari.